RTR acquisisce due impianti fotovoltaici in Toscana e raggiunge i 334MW

Roma, 3 aprile 2018

 

RTR acquisisce due impianti fotovoltaici in Toscana e raggiunge i 334MW

RTR, leader indipendente del fotovoltaico italiano, ha acquisito altri due impianti operativi, entrambi ubicati vicino ad Arezzo, in Toscana. Gli impianti hanno una potenza di 1MW ciascuno.

I due impianti generano complessivamente una quantità di energia sufficiente a soddisfare il fabbisogno annuo di elettricità di circa 1.000 famiglie, consentendo – sempre su base annua – il risparmio di circa 1.400 tonnellate di emissioni di CO2 in atmosfera.

«Con questa ulteriore acquisizione, RTR raggiunge i 334 MW installati per 134 impianti diffusi territorialmente su oltre 100 comuni. L’acquisizione mostra la nostra capacità di continuare a consolidare il mercato del fotovoltaico italiano», afferma Filippo Chiesa, responsabile M&A di RTR.

«Questi due nuovi impianti parlano in modo molto chiaro della nostra strategia di consolidamento: analisi professionale e veloce, selezione attenta, e rapida integrazione nel portafoglio. A conferma di questo, a pochi giorni dall’acquisizione, i due impianti sono già integrati nel sistema di monitoraggio in tempo reale di RTR. Il mercato fotovoltaico in Italia offre ancora migliaia di opportunità per acquisire impianti industriali di media e piccola dimensione, e RTR concentrerà la sua strategia acquisitiva proprio in questo segmento che conta più di 5.000MW», spiega l’amministratore delegato di RTR, Ingmar Wilhelm.

 

Per ulteriori informazioni:

Email: media.relations@rtrenergy.it

all’attenzione di Massimo Donelli e Emanuele Bompan

 

 

 

2018-05-07T14:10:58+00:00 3 Apr 2018|Comunicati Stampa|