LA STRATEGIA DI RTR

> Con 132 impianti operativi, RTR ha una presenza capillare in tutta Italia
> Operations & Maintenance tra le migliori del settore
> Grandi opportunità di consolidamento nel mercato italiano del solare FV

> Il consolidamento è uno dei mega trend anche in altri mercati europei
> Nuovi impianti solari senza il supporto degli incentivi
> Domanda crescente per forniture di energia pulita dagli utenti final

> Integrazione di impianti decentralizzati di solare FV con sistemi di storage
> Soluzioni di forniture incentrate sul cliente
> Ottimizzazione dinamica della domanda e offerta locale, digitalizzazione totale del modello di business

> Con 132 impianti operativi, RTR ha una presenza capillare in tutta Italia
> Operations & Maintenance tra le migliori del settore
> Grandi opportunità di consolidamento nel mercato italiano del solare FV

> Il consolidamento è uno dei mega trend anche in altri mercati europei
> Nuovi impianti solari senza il supporto degli incentivi
> Domanda crescente per forniture di energia pulita dagli utenti final

> Integrazione di impianti decentralizzati di solare FV con sistemi di storage
> Soluzioni di forniture incentrate sul cliente
> Ottimizzazione dinamica della domanda e offerta locale, digitalizzazione totale del modello di business

TRACK RECORD

Il mercato degli impianti medi e grandi in Italia conta un gran numero di proprietari per più di 10.000MW, c’è quindi un enorme potenziale di consolidamento. RTR è un’azienda in grado di crescere rapidamente grazie alla sua capacità di analizzare tante acquisizioni in parallelo.

Dopo l’acquisizione, il nostro primario obiettivo è collegare i nuovi impianti alla nostra piattaforma di monitoraggio e gestione il più presto possibile. Cosi indirizziamo molto presto il potenziale di miglioramento operativo di quest’impianti..

RTR si definisce a ragione, grazie al suo track-record, una piattaforma di riferimento che guida il consolidamento sul mercato fotovoltaico, oggi in Italia e in futuro anche a livello europeo.

2010
Mar 31

Dicembre

Terra Firma fonda RTR

2011
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 62 impianti da Terna (144 MWp)

Mar 31

Agosto

RTR acquisisce 13 impianti da Sorgenia (+19 MWp)

Mar 31

Ottobre

RTR completa una nuova acquisizione di 10 impianti sempre da Terna (+78 MWp)

2012
Mar 31

Ottobre

RTR acquisisce 3 impianti dal Gruppo Toto (+24 MWp)

Dic 31

Dicembre

RTR acquisisce 31 impianti da ACEA (+32 MWp)

2014
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 2 impianti da EDF Energies Nouvelles (+20 MWp)

2016
Dic 31

Dicembre

RTR acquisisce 9 impianti dal gruppo Sunflower (+13 MWp)

2017
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 2 impianti da SVEA (+2 MWp)

TRACK RECORD

Il mercato degli impianti medi e grandi in Italia conta un gran numero di proprietari per più di 10.000MW, c’è quindi un enorme potenziale di consolidamento. RTR è un’azienda in grado di crescere rapidamente grazie alla sua capacità di analizzare tante acquisizioni in parallelo.

Dopo l’acquisizione, il nostro primario obiettivo è collegare i nuovi impianti alla nostra piattaforma di monitoraggio e gestione il più presto possibile. Cosi indirizziamo molto presto il potenziale di miglioramento operativo di quest’impianti..

RTR si definisce a ragione, grazie al suo track-record, una piattaforma di riferimento che guida il consolidamento sul mercato fotovoltaico, oggi in Italia e in futuro anche a livello europeo.

2010
Mar 31

Dicembre

Terra Firma fonda RTR

2011
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 62 impianti da Terna (144 MWp)

Mar 31

Agosto

RTR acquisisce 13 impianti da Sorgenia (+19 MWp)

Mar 31

Ottobre

RTR completa una nuova acquisizione di 10 impianti sempre da Terna (+78 MWp)

2012
Mar 31

Ottobre

RTR acquisisce 3 impianti dal Gruppo Toto (+24 MWp)

Dic 31

Dicembre

RTR acquisisce 31 impianti da ACEA (+32 MWp)

2014
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 2 impianti da EDF Energies Nouvelles (+20 MWp)

2016
Dic 31

Dicembre

RTR acquisisce 9 impianti dal gruppo Sunflower (+13 MWp)

2017
Mar 31

Marzo

RTR acquisisce 2 impianti da SVEA (+2 MWp)

I NOSTRI IMPIANTI

RTR possiede 132 impianti in oltre 100 municipalità. Questa diffusione rende la società l’operatore con la maggiore presenza sul territorio italiano.

87 impianti hanno una potenza installata inferiore a 1 MW per un taole di 66 MW, 29 impianti compresi tra uno e cinque MW (per circa 70 MW) e 16 di potenza superiore a cinque MW per 196 MW di capacità installata.

Tutti questi impianti sono gestiti da un’unica sala operativa che si trova a Roma e che permette, grazie al costante monitoraggio e a processi veloci d’intervento di risoluzione di eventuali problemi, di raggiungere livelli elevatissimi di disponibilità e performance ratio.

Un’accurata analisi centralizzata di tutti i dati raccolti dagli impianti di tutta Italia permette di individuare, in remoto, soluzioni tecniche che ne massimizzano la produzione.

Leggi...


A titolo esemplificativo attraverso uno studio delle ombre, i professionisti di RTR hanno identificato che modificando di cinque gradi l’inclinazione dei pannelli la produzione sarebbe migliorata di oltre il 3% l’anno.

La control-room a Roma monitora e memorizza informazioni di tutti i nostri impianti. 24 ore su 24, sette giorni su sette. La catena di misurazione inizia con l’irraggiamento, continua con la misurazione della temperatura dei moduli e termina con la verifica delle prestazioni di tutti i componenti degli impianti, partendo dal modulo fotovoltaico fino al contatore di produzione, passando per i quadri elettrici e le cabine di trasformazione.

Pari attenzione è data alla sicurezza degli impianti. RTR ha realizzato un sistema di sicurezza multi-livello, con meccanismi ridondanti, che rilevano le presenze estranee e permettono di distinguere reali rischi da falsi allarmi.

Chiudi

RTR e la sua sala operativa